Le 7 leggi universali riconosciute

Le 7 leggi universali riconosciute legge di attrazione ufficiale

Le 7 leggi universali riconosciute

Vuoi diventare un maestro nel creare ciò che vuoi?

Comprendere queste leggi ti aiuterà a diventare un CREATORE COSCIENTE della tua stessa realtà.

Se è quello che vuoi per la tua vita, rileggi questo post e scopri di più su ogni legge perché tutto è possibile quando inizi a vivere in armonia con queste leggi.

Tutto in questo Universo, compreso te, si riduce a energia, frequenze e vibrazioni.

E all’interno di questo Universo, ci sono sette principali Leggi o Principi Universali che spiegano come “funzionano” energia, frequenze e vibrazioni. Queste leggi, che sono reali come la legge della fisica, dettano “le regole del Gioco della Vita” e come creare consapevolmente la vita che vogliamo.

1. La legge di attrazione o vibrazione 

Per comprendere la Legge di Attrazione, comprendiamo prima la sua controparte sottostante, la Legge di Vibrazione.

La Legge della Vibrazione decreta che tutto si muove, o vibra, niente riposa. Tutto ciò che è mai stato creato, dalla più piccola particella atomica al più grande grattacielo, è in un costante stato di movimento energetico.

Ora, i pensieri che pensi e interiorizzi (con cui vieni coinvolto emotivamente) hanno il controllo della VIBRAZIONE in cui ti trovi. Quando diventi consapevole di questa vibrazione, ti riferisci a essa come a come ti stai “SENTIRE”.

C’è una connessione tra i tuoi SENTIMENTI, ciò che ATTRAI a te stesso e i RISULTATI che ottieni nella tua vita. La vibrazione o la sensazione in cui ti trovi porta alle azioni che intraprendi e le tue azioni creano i risultati che sperimenti nella vita.

Quando capisci la Legge di Attrazione, invece di permettere al mondo esterno di dettare ciò che pensi e come ti senti dentro, inizi a vivere dall’interno verso l’esterno scegliendo e concentrandoti su pensieri che si allineano con ciò che desideri. Questo fa sì che i cambiamenti nel tuo campo vibrazionale attraggano o creino i risultati che cerchi nella vita.

2. La legge di trasmutazione perpetua

Questa legge spiega che tutto ciò che nell’universo possiamo vedere, ascoltare, annusare, gustare o toccare, insieme alle nostre emozioni, è la manifestazione di energia a vari livelli di vibrazione.

L’energia è in uno stato costante di trasmissione e trasmutazione. L’energia è causa ed effetto di se stessa e non può essere né creata né distrutta.

La Legge della Perpetua Trasmutazione decreta che l’energia (il livello non fisico della vita) si muove sempre nella forma fisica.

I pensieri sono energia; quindi, qualsiasi idea o immagine che è conservata nella mente e adeguatamente nutrita deve spostarsi nella sua controparte fisica perché le emozioni sono espresse attraverso il corpo e il corpo si muove in azione che produce i risultati.

Questa legge spiega il processo creativo. Spiega anche la preghiera. La preghiera è il movimento che avviene tra spirito e forma con e attraverso di te.

3. La legge del ritmo

La Legge del Ritmo incarna la verità che tutto si muove avanti e indietro, fluisce dentro e fuori, oscilla avanti e indietro. Ci mostra che c’è sempre una reazione a ogni azione.

Questa legge governa il movimento dei pianeti nella loro orbita e si manifesta anche nei regni minerale e vegetale. Può essere osservato nel sorgere e tramontare del sole e della luna, nel flusso e riflusso delle maree, nell’andirivieni delle stagioni e nell’oscillazione ritmica della coscienza e dell’incoscienza.

Non ti sentirai sempre bene; nessuno lo fa. Se lo sapessi, non lo sapresti nemmeno. I sentimenti bassi sono ciò che ti permette di godere dei sentimenti alti.

Quando sei in una fase discendente, sappi che l’altalena cambierà e le cose andranno meglio. I bei tempi stanno arrivando: scegli di pensarci.

4. La legge della relatività

Nello studio di questa legge, troviamo che tutte le cose sono relative, comprese tutte le leggi.
Tutte le leggi sono correlate tra loro e corrispondono tra loro. Ogni legge deve essere in armonia, concordare e corrispondere tra loro. La comprensione della Legge della Relatività ti darà i mezzi per risolvere molti dei segreti della natura che sembrano paradossali.

Ad esempio, tutti i tassi di vibrazione sono alti o bassi, solo rispetto a quelli al di sopra o al di sotto di essi. Anche tutte le taglie sono relative.

Immagina tre punti etichettati “A”, “B” e “C”. “A” è il punto più piccolo e “C” è il più grande. Quando metti in relazione “B” con “A”, “B” sembra grande. Tuttavia, quando metti in relazione “B” con “C”, “B” sembra piccolo. La verità ovvia è che “B” non è né grande né piccolo, “B” solo “IS”. Rendiamo “B” quello che è in base al modo in cui lavoriamo con questa legge. Tutto nella vita semplicemente “È”. Facciamo una cosa grande o piccola, alta o bassa, negativa o positiva confrontandola con qualcos’altro.

Riconosci che tutti fanno qualcosa meglio di te e, allo stesso modo, fai qualcosa di meglio di ogni persona che incontri.

Quando metti in relazione qualcosa che fai in cui non sei competente, con qualcosa che un’altra persona fa e che ha imparato, non starai bene. Questo è usare la legge contro te stesso. Invece, prendi l’abitudine di usare questa legge a tuo vantaggio, per aumentare la tua autostima. Diventerai allora consapevole di quanto sei speciale alla luce della verità.

5. La legge di polarità

La Legge di Polarità decreta che ogni cosa nell’universo ha il suo opposto: caldo – freddo – buono – cattivo – dentro – fuori. Hai un lato destro e sinistro del tuo corpo, un davanti e un dietro. Ogni alto ha un basso e ogni basso ha un alto.

La legge di Polarità non solo afferma che tutto ha un opposto. È uguale e opposto. Se fosse a 3 piedi dal pavimento sul tavolo, sarebbe a tre piedi dal tavolo fino al pavimento; non potrebbe essere diversamente.

Entra nel tuo potere realizzando e applicando la Legge di Polarità. Inizia a usare la tua facoltà mentale, la percezione, per vedere entrambi i lati di una persona, situazione o circostanza. Sarai potenziato e ispirato.

Applicare la Legge di Polarità ti aiuterà ad andare avanti nella direzione dei tuoi sogni perché ti renderai conto che tutto nella tua vita “è semplicemente” e lo rendi negativo o positivo da come scegli di pensare alla situazione. Sono le tue scelte, non le circostanze, che creeranno la vita che tanto desideri.

6. La legge di causa ed effetto

La legge di causa ed effetto, dagli antichi maestri della Legge di Attrazione viene chiamata “la legge delle leggi”. Questa legge decreta che tutto ciò che invii nell’Universo ritorna. Azione e reazione sono uguali e opposte.

Tutto nell’intero universo accade secondo la legge: non esiste il caso. Ogni effetto deve avere una causa; e a sua volta, quella causa deve avere un effetto. Quindi, abbiamo il ciclo perpetuo e senza fine di causa ed effetto.

Sei, ovviamente, molto interessato agli effetti nella tua vita: la tua salute fisica, le tue relazioni, il rispetto che guadagni, il tuo reddito. Devi concentrarti sulla CAUSA e l’EFFETTO si prenderà automaticamente cura di se stesso. Dì cose buone a tutti, tratta tutti con rispetto, prenditi cura del tuo corpo e tutto tornerà. Così funziona la Legge.

7. La legge di genere

La Legge di Genere è, in verità, la Legge Creatrice. Questa legge decreta che ogni cosa in natura è sia maschile che femminile. Entrambi sono necessari affinché la vita esista. La Legge di Genere si manifesta nel regno animale come sesso. Si manifesta anche nei regni minerale e vegetale.

Senza il duplice principio di maschio e femmina in tutte le cose, non ci potrebbe essere una differenza di potenziale, una perpetuazione del movimento, né rigenerazione. Tutte le cose nuove risultano semplicemente nel cambiamento di qualcosa che era, in qualcos’altro che ora è: un bruco in una farfalla o un pensiero nella realtà fisica.

La coscienza, o pensiero, è l’energia maschile, mentre la forza vitale che dà forma al pensiero nella realtà fisica è l’energia femminile. Insieme, si sperimentano sia l’energia maschile che quella femminile, che è conosciuta come il processo creativo.

La Legge del Genere decreta anche che tutti i semi (le idee sono semi spirituali) hanno un periodo di gestazione o d’incubazione prima di manifestarsi. In altre parole, quando scegli un obiettivo o costruisci l’immagine nella tua mente, deve trascorrere un determinato periodo di tempo prima che quell’immagine si manifesti nei risultati fisici.

Perché qualsiasi cosa cresca, tuttavia, richiede energia. Le piante richiedono l’energia solare, per esempio. I nostri pensieri e le nostre idee prosperano sull’energia che diamo loro. In effetti, c’è un modo per abbreviare il periodo d’incubazione necessario affinché un’idea si manifesti in forma fisica: attraverso la concentrazione. La concentrazione del pensiero rispetto a un’idea aumenta più energia su quell’idea, portandola più rapidamente a manifestarsi.

 

Contatti

Disponibile in tutta Italia.
Dal Lunedì alla Domenica
Dalle ore 8:00 alle 21:00
Francesco Cel: +39 3475765540

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram

I pensieri sono energia.

La tua vita non dipende dagli altri. Dipende dalla tua capacità di padroneggiare i tuoi pensieri!
Attrazione