Storia della legge di attrazione

Storia della Legge di attrazione originale la piu antica, cos'è la legge di attrazione ufficiale

Storia della legge di attrazione

Prima d’iniziare l’incredibile viaggio verso la vera illuminazione nella Storia della Legge di Attrazione, è importante che tu capisca che puoi applicarla alla tua vita e che può essere efficace se vengono utilizzati gli strumenti corretti.

È importante che tu capisca che la legge di attrazione non è semplicemente un’assurdità New Age (molte descrizioni della legge di attrazione si riferiscono a essa come un prodotto di una mentalità New Age). I principi della legge di attrazione risalgono a ben oltre la ritrovata popolarità della New Age.

Il Buddha immortale fu in realtà uno dei primi a introdurre l’uomo alla legge di attrazione. Disse: “Ciò che sei diventato è ciò che hai pensato”. Questo era un principio che la gente dell’est conosceva da secoli prima che iniziasse a diffondersi nell’emisfero occidentale.

Il concetto di karma potrebbe anche aver tratto le sue radici dalla legge di attrazione. Il karma afferma che alla fine sarai rivisitato da ciò che hai inviato nell’universo. Se hai praticato la gentilezza e la compassione, la riceverai in natura. Se sei stato deliberatamente crudele con un altro, riceverai di nuovo nella tua vita quella crudeltà che hai inviato. Le tue azioni e i tuoi pensieri si trasformano in entità fisiche, facendo sì che l’universo reagisca allo stesso modo.

La legge di attrazione iniziò a guadagnare popolarità nell’emisfero occidentale nel 19° secolo, quando le persone iniziarono ad apprezzare il potere del pensiero positivo e come applicarlo alle loro vite. Questo nuovo concetto fu introdotto per la prima volta al grande pubblico, la vibrazione del pensiero o la legge di attrazione nel mondo del pensiero” nel 1906. 

Come puoi vedere, il concetto di legge di attrazione non è nuovo. L’idea che il pensiero possa avere un’influenza predominante sul corso del destino di un uomo è stata insegnata dai saggi nel corso dei secoli e ha dato origine a una nuova era di credenze. I principi sono stati usati, consciamente o inconsciamente, da persone ricche e di successo per migliaia di anni.

Un approfondimento

Chi può biasimare qualcuno per essersi interrogato sull’origine della legge di attrazione, data la sua stupore ed efficacia. Comprensibilmente, alcuni che sono nuovi al concetto potrebbero chiedersi come sia nata la manifestazione. Eppure, allo stesso tempo, ci sono molti individui che stanno già usando la legge di attrazione e non hanno idea di come tutto abbia avuto inizio.

L’inadeguata conoscenza dell’origine della legge di attrazione è abbastanza comprensibile. Il motivo è che la maggior parte degli articoli e dei libri sulla manifestazione si concentra maggiormente sull’aspetto pratico e su ciò che può offrirti. Dopotutto, tutti tendono a essere più preoccupati di ciò che possiamo ottenere da un particolare evento o fenomeno. Tuttavia, se sei scettico sulla manifestazione o desideri avere una maggiore comprensione della legge di attrazione, allora dovresti conoscere la storia. Imparare l’origine aiuterà anche a chiarire alcuni dubbi sul fenomeno naturale. 

È un fenomeno nuovo? Da quanto tempo è stata scoperta la manifestazione? Da dove inizia? E, soprattutto, quali sono alcuni miti sulla legge di attrazione ? In questo articolo è stata fornita una spiegazione dettagliata a tutte queste domande e dubbi. Buona lettura!

Inizio della legge di attrazione

Diverse pratiche e insegnamenti antichi della parte orientale del mondo contengono elementi della legge di attrazione. Sebbene in passato non fosse conosciuto dalla legge di attrazione, gli scritti del cristianesimo e del buddismo contenevano informazioni sul fenomeno. Secondo l’insegnamento del buddismo, siamo il risultato dei nostri pensieri. Inoltre, Gesù Cristo ha parlato molto del potere illimitato degli esseri umani di creare. “E ogni cosa, qualunque cosa chiederete nella preghiera, credendo, la riceverete” (Matteo 21:22). Inoltre, la Scrittura recita in Marco 9:23 che “Se puoi credere, tutto è possibile a chi crede”. Un versetto ancora più specifico sull’uso del pensiero si trova in Proverbi 23:7: “Come l’uomo pensa nel suo cuore, così è”. Questi e molti altri versi confermano che l’uso dei pensieri e delle credenze per la manifestazione non è una novità per l’umanità.la legge di attrazione gioca un ruolo cruciale nella nostra esistenza. In effetti, l’umanità sostiene inconsciamente attraverso la propria consapevolezza. Tuttavia, il nome “Legge di attrazione” fu usato per la prima volta da Madame Helena Blavatsky è una delle sue opere nel 1877.

Storia della legge di attrazione 

Mentre l’origine della legge di attrazione inizia molto prima del 1877, il 19° secolo è servito come l’inizio della tradizione del Nuovo Pensiero. Dalla tradizione, la manifestazione ha guadagnato la coscienza pubblica in varie regioni. 

Nel corso del 20° secolo, la legge di attrazione ha acquisito ulteriore importanza. Dopo il corpus ispiratore di opere sulla legge di attrazione all’inizio del XX secolo, anche molti altri autori hanno pubblicato le loro diverse opinioni sulla manifestazione. La maggior parte dell’attenzione ha riferito il successo del fenomeno naturale nelle loro vite. A parte questo, molti degli autori introducono le tecniche e i termini che oggi sono sinonimo della legge di attrazione contemporanea.

Contatti

Disponibile in tutta Italia.
Dal Lunedì alla Domenica
Dalle ore 8:00 alle 21:00
Francesco Cel: +39 3475765540

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram

I pensieri sono energia.

La tua vita non dipende dagli altri. Dipende dalla tua capacità di padroneggiare i tuoi pensieri!
Attrazione